Tesla di fronte a una scommessa
5 Febbraio 2021

Autopilot avanzato Tesla, è ora disponibile

By Gianluca Palmisano

L’autopilot della casa californiana, il Full Self Drive, è uno degli autopilot più avanzati al giorno d’oggi. Purtroppo però, alcune funzionalità, vuoi per le leggi, vuoi per le strade non perfette, in Europa, è abbastanza “limitato”. Oggi, da qualche ora possiamo acquistare durante l’ordine di una nuova auto, l’autopilot avanzato di Tesla, il cosiddetto Enhanced Autopilot

Autopilot Avanzato di tesla

Se ordiniamo una Tesla, come accessorio di serie , ci viene fornito l’Autopilot Base, che di suo, accelera e rallenta fino a fermarsi in coda, mantiene la carreggiata e quindi fa le curve, e mantiene la velocità di crociera impostata.

Da qualche ora, sul sito Tesla è disponibile oltre all’Autopilot al massimo potenziale (FSD) al costo di 7500 Euro, anche l’autopilot avanzato (EAP), al costo di 3800 Euro. Ma quali sono le differenze tra i due ?

Autopilot Avanzato di Tesla (EAP), le differenze

L’EAP è una versione leggermente inferiore delll’FSD solo per alcuni particolari. Infatti l’Autopilot Avanzato ha tutto ciò che ha l’autopilot completo, ad esclusione dell’arresto automatico agli STOP, e ai semafori e la guida autonoma in città.

Autopilot avanzato di tesla le differenze

Quindi, come potete constatare, per circa la metà del prezzo dell’ FSD, potete acquistare un autopilot “quasi” completo. C’è da dire anche che, ad oggi, le due features comprese nel FSD, in Europa, ancora non sono disponibili, e comunque negli States sono ancora in fase Beta.

Questo tipo di autopilot, EAP, in precedenza, era disponibile solo su richiesta presso il service locale, e in alcuni determinati periodi dell’anno. Di solito lo vendevano alla fine di ogni trimestre dopo aver bonificato la cifra di 3800 Euro.

Purtroppo però da quello che abbiamo potuto vedere, entrando nel proprio account, ancora non c’è la possibilità di fare un upgrade alle proprie auto. Secondo noi, probabilmente, i già proprietari, dovranno continuare a rivolgersi al service, con la differenza che possono farlo sempre.

Ricordiamo che l’EAP, dopo averlo acquistato, lo ritroveremo nelle impostazioni dell’auto come features aggiuntiva, nella sezione Autopilot.

E voi lo acquisterete? Secondo voi è, o sarà, una valida alternativa all’FSD, che ad oggi in Europa, ma soprattutto in Italia, è abbastanza limitato?

Fatecelo sapere tramite i commenti e se ancora non l’avete fatto entrate nel nostro gruppo Telegram per discutere di questo e altro, sul mondo Tesla.

Vuoi 1500 Km gratuiti per la tua nuova Tesla? Ordinala dal sito ufficiale Tesla! 
Follow me
Founder at TeslaLovers
Appassionato del mondo tecnologico e di tutto ciò che gli gira intorno. Apple user e possessore soddisfatto dell'auto più tecnologica del mondo: Tesla Model 3.
Gianluca Palmisano
Follow me
0 0 votes
Article Rating