Aviloo battery test logo
2 Marzo 2022

AVILOO battery test: la nostra prova [Codice Sconto]

By Gianluca Palmisano

Come tutti ben sanno il problema, se così si può dire, delle auto elettriche, nel lungo periodo, sono le batterie al litio che montano. Il degrado delle batterie, mediamente, avviene nei primi 2/3 anni, ma poi tende a stabilizzarsi. Per conoscere questo degrado, abbiamo provato un servizio, che rilascia un certificato ufficiale che attesta appunto, quanta batteria abbiamo perduto sulla nostra auto elettrica nel corso degli anni: stiamo parlando dell’AVILOO battery test.

Aviloo battery test prodotti

Come nasce AVILOO?

AVILOO è un’azienda austriaca, nata nel marzo 2021. I fondatori, acquistando un’auto elettrica usata nel 2017, si sono resi conto di quanto sia importante conoscere lo State of Health (SoH) della batteria, ovvero conoscere lo Stato di Salute, ma soprattutto lo stato generale della batteria stessa. “Dopo soli due anni di intensa ricerca e sviluppo, il team è riuscito a trovare una procedura di prova indipendente per le batterie al litio dei veicoli elettrici e così producono e distribuiscono le prime AVILOO Box“.

Tramite il sito AVILOO, è possibile acquistare o meglio noleggiare, il kit che ci permetterà di eseguire il test. Infatti una volta scelto il tipo di auto da testare, ci verrà spedito un kit con all’interno l’ AVILOO Box e tutto il necessario per effettuare la prova. Il tutto una volta concluso il test, dovrà essere rispedito all’azienda.

Come funziona l’AVILOO battery test?

Una volta completato l’acquisto, ci arriverà una mail con tutte le istruzioni da seguire quando ci arriverà la box, con un link all’interno, che ci connetterà alle impostazioni iniziali della box.

mail aviloo

La box arriverà con corriere dopo qualche giorno. All’interno ci sarà tutto il necessario, più l’etichetta di reso, che ci servirà per restituirla, una volta concluso il test.

Quando saremo pronti, dovremo caricare la nostra auto al 100% e seguire le semplici istruzioni, grazie anche questo video su come collegare l’AVILOO box al CAN-bus della nostra auto. Successivamente, la box comunicherà con i server AVILOO per tutta la durata della prova. Il test sarà concluso nel momento in cui, la batteria, arriverà ad una carica del 10% o meno, in massimo 7 giorni.

Durante tutta la durata del test, possiamo controllare il link precedentemente arrivato via mail, per vedere a che percentuale della prova siamo arrivati e quanti km abbiamo fatto. Inoltre, durante il corso della prova, ci arriveranno dei messaggi di testo che ci informeranno di come sta andando il test.

messaggi aviloo battery test

La prova e i nostri risultati

Abbiamo testato una Tesla Model 3 di febbraio 2020 con circa 36000 km. Dopo aver guidato per circa 360 km non continuativi, arrivando con una percentuale dell’8%, possiamo dire che il test si è concluso. Dopo circa 24 ore ci è arrivato sulla nostra mail il certificato.

Ebbene la nostra Tesla in 2 anni, ha perso circa il 9% della batteria, segnando 67,67 kWh di batteria utilizzabile, rispetto ai 74,3 kWh netti, iniziali con batteria nuova. Avendo un’autonomia totale in WLTP di 510 Km.

Il certificato ottenuto, ci darà tutte le info della batteria prima e dopo il test, con la tensione più alta e più bassa delle celle e con le varie temperature. Inoltre nel secondo foglio ci verrà spiegato come è stato effettivamente condotto il test.

Conclusioni dell’AVILOO battery test

Sebbene la perdita possa sembrare alta, si devono fare alcune precisazioni. Lo State of Health delle batterie al litio, dipende da tantissimi fattori. Come ad esempio il tipo di utilizzo che si fa dell’auto. Il tipo di ricariche e a che percentuali massime si caricano e a che percentuali minime si scaricano. Inoltre dipende anche dai km totali e come vengono fatti.

Ribadiamo che, il degrado, avviene nei primi anni di vita della batteria, per poi stabilizzarsi nel tempo. Quindi come si può ben capire i dati rilasciati potrebbero variare molto da auto ad auto. Inoltre AVILOO si riserva una tolleranza sul test di +/-3%.

Il nostro consiglio è quello di usare la propria auto elettrica, come un’auto normale, nel limite del possibile, di utilizzarla soprattutto nel range di ricarica tra il 10/20% e l’80%.

Ogni tanto caricarla al 100% per stabilizzare le celle, per far sì che la batteria duri il più possibile e abbia un degrado inferiore nel tempo.

Il servizio AVILOO è un servizio abbastanza affidabile. Certificato dal TÜV Austria e ci semplificherà in futuro, l’acquisto di un’auto elettrica di seconda mano, sapendo in poco tempo, cosa stiamo acquistando e in che stato è la batteria della stessa.

Costo e codice sconto

Il costo totale del servizio è di 99 Euro, con spese di spedizioni iniziali e di restituzione, totalmente incluse.

Grazie alla nostra collaborazione, fino al 31 marzo, è attivo un codice sconto da inserire nel carrello, al check out. Il codice sconto è “TESLALOVERS22IT“, (senza virgolette) e vi permetterà di avere uno sconto del 10%. Quindi andrete a pagare l’AVILOO battery test, 89 Euro.

E voi avete già fatto il vostro battery test? Che risultato vi ha restituito? Fatecelo sapere tramite i commenti qui sotto, oppure discutiamone nella nostra Community Telegram a questo link dove ci sono oltre 700 appassionati e owner Tesla.

Come sempre, rimanete con noi per seguire news e recensioni di accessori, sul mondo Tesla.

   
Follow me
Founder at TeslaLovers
Appassionato del mondo tecnologico e di tutto ciò che gli gira intorno. Apple user e possessore soddisfatto dell'auto più tecnologica del mondo: Tesla Model 3.
Gianluca Palmisano
Follow me
0 0 votes
Article Rating