Aggiornamenti estetici model 3
16 Ottobre 2020

Aggiornamenti estetici per Model 3 in Europa

By Gianluca Palmisano

Dopo vari rumors circolati in rete nei giorni scorsi, ecco che sono comparsi i tanto attesi aggiornamenti estetici per Model 3, sul sito dell’azienda californiana, anche per i modelli europei. Da oggi 16 Ottobre, per chiunque acquisterà una nuova Model 3 , riceverà la versione denominata 2021, ovvero quella con alcuni piccoli aggiornamenti estetici, e non solo.

aggiornamenti estetici model 3 performance

Facendo una simulazione di acquisto, sul sito, si vede subito che l’immagine della nuova Model 3 è diversa da quella di qualche giorno fa.

Ma andiamo con ordine e partiamo dall’estetica.

Come si vede dall’immagine qui sotto, le cromature sono sparite e quindi abbiamo l’effetto nero, più propriamente chiamato “Chrome Delete”. I cerchi Aero da 18″, sono anch’essi cambiati, con una forma un pò più sinuosa e spazi un pò più larghi tra le “ventole”

Aggiornamenti estetici model 3 la chrome delete

Sono cambiati anche i cerchi della Performance, che adesso sono gli Überturbine da 20″, già visti in precedenza su Model Y.

Riguardo gli interni, anch’essi hanno dei piccoli cambiamenti. Abbiamo la consolle centrale, leggermente ridisegnata, con una linea poco più “spigolosa”, e che divide la parte centrale vera, dal “cassettino”, per la ricarica dei cellulari. Inoltre sembra non esserci più la consolle centrale lucida, ma opaca.

Aggiornamenti estetici model 3 interno consolle centrale

Un’altra caratteristica già annunciata, è il bagagliaio apribile elettricamente. Adesso i pistoncini sono elettrici e il “Trunk” si aprirà e chiuderà da solo.

Aggiornamenti non solo estetici

Tesla però, non ha aggiornato, solo l’estetica, ma ci accorgiamo che sono state aggiornate anche alcune caratteristiche principali.

L’autonomia, per tutti e tre i modelli, è aumentata di circa 20 km, infatti adesso abbiamo che, la Long Range con “un pieno” fa 580 km nel ciclo WLTP. La Standard 430 km, rispetto i precedenti 406, e la Performance, 567 km. Ma non solo, è diminuita anche l’accelerazione, che adesso per una Long Range è di circa 4,4 secondi, rispetto ai 4,6 precedenti.

Riguardo quest’ultimo aggiornamento, sembra che Tesla debba rilasciare un aggiornamento software, per queste nuove caratteristiche. Infatti non pensiamo di attribuire queste nuove prestazioni, alle nuove batterie, in quanto, come già detto da Elon Musk nel Battery Day, queste, verranno rilasciate non prima della fine del 2021.

Se oggi andiamo ad ordinare una Tesla Model 3, vediamo che per una Long Range i tempi di attesa sono circa un mese, con consegna a novembre, mentre per una Standard Range i tempi di attesa si allungano notevolmente, arrivando a febbraio 2021. Naturalmente tempi di consegna stimati.

E voi siete ancora titubanti? Queste nuove caratteristiche vi hanno convinto a passare all’elettrico, ma soprattutto ad una Tesla Model 3? Fatecelo sapere nei commenti e come sempre se dovete ordinarne una, ricordatevi di usare un ref link, che vi regalerà 1500 km gratuiti ai Supercharger.

   
Follow me
Founder at TeslaLovers
Appassionato del mondo tecnologico e di tutto ciò che gli gira intorno. Apple user e possessore soddisfatto dell'auto più tecnologica del mondo: Tesla Model 3.
Gianluca Palmisano
Follow me
0 0 votes
Article Rating