nuove batterie
20 Giugno 2020

Nuove batterie per Tesla Model 3 dalla Cina

By Gianluca Palmisano

Tesla ha ricevuto ufficialmente l’approvazione dal Ministero dell’Industria e dell’Information Technology cinese per l’utilizzo di batterie al litio ferro fosfato, per la sua berlina Model 3.

Le batterie al litio ferro fosfato, identificate dall’acronimo LFP, mancano di cobalto nella loro composizione, in quanto sebbene questo metallo sia un elemento di indiscussa efficienza e risultato cruciale per le precedenti versioni di batterie, è altresì controverso per il suo reperimento nelle miniere.

Nuove batterie per tesla model 3

Tesla mantiene una rigorosa politica di dovuta diligenza per l’acquisizione di cobalto. Ciascuno dei suoi fornitori e partner deve sostenere tecniche responsabili e incentrate sull’integrità quando acquisisce il metallo.

Questa notizia già circolava da febbraio 2020 , ma per l’ufficialità si è dovuto attendere il 23 maggio 

L’uso delle nuove batterie LFP di CATL per Tesla Model 3, è sicuramente una mossa abbastanza strategica per il costruttore americano, in quanto l’utilizzo di celle a minor consumo di energia, nonché un costo delle batterie stesse più basso, possono trasformare la Model 3 in una berlina altamente tecnologica, ma con un prezzo ancora più abbordabile. 

..il nostro obiettivo finale è quello di eliminare completamente il cobalto dalle nostre cellule….

questa è stato affermato da Elon Musk in passato e ribadito nel suo ultimo rapporto sull’impatto.

Oggi il cobalto è ancora una parte cruciale della batteria elettrica di un veicolo e si fa ancora molta fatica a rinunciarci, in quanto da una parte stabilizza il ciclo di alimentazione e dall’altra fornisce al pacchetto prestazioni elevate.

Il cobalto, quando diminuito in una batteria EV, deve essere sostituito con nichel.

La politica Tesla sulle nuove batterie per Model 3

L’indiscussa politica di Tesla, di andare verso una riduzione di costi e di arrivare ad eliminare un materiale che per la sua reperibilità danneggia chi ci lavora, fanno sì che i progetti e gli investimenti in questa direzione siano sempre più incessanti.

Inoltre l’introduzione di batterie senza cobalto da parte del produttore di auto sulla Model 3 Made in China, potrebbe essere solo l’inizio. 

Nuove batterie senza cobalto per tesla model 3

Viene automatico pensare che probabilmente il fine ultimo sarà quello di arrivare a produrre tutti i modelli Tesla, senza il costoso metallo.

Un ulteriore intento dell’azienda di Elon Musk, dovrebbe essere infine, che, grazie all’inserimento delle pile a batteria al litio ferro fosfato di CATL potrà finalmente eliminare i moduli nei suoi pacchi batteria sostituendo le celle cilindriche con quelle prismatiche.

Ma di questo ultimo argomento, avremo modo di parlarne più avanti.

E voi cosa ne pensate ? Come giudicate la politica di Tesla ?

[Via]

Articolo redatto da Cristiano Ochs

   
Follow me
Founder at TeslaLovers
Appassionato del mondo tecnologico e di tutto ciò che gli gira intorno. Apple user e possessore soddisfatto dell'auto più tecnologica del mondo: Tesla Model 3.
Gianluca Palmisano
Follow me
0 0 votes
Article Rating