25 Gennaio 2024

Tesla Redwood Crossover: Il Nuovo Crossover di Tesla nel 2025

By Alexandro Sollai

Nelle ultime notizie, sembra che Tesla stia preparando il terreno per un nuovo modello rivoluzionario, forse il tanto atteso veicolo elettrico da $25,000. Secondo quanto riportato da Reuters, Tesla ha comunicato ai propri fornitori di essere pronti per un modello completamente nuovo, il quale potrebbe essere il tanto atteso Tesla Redwood Crossover dal prezzo accessibile.

Tesla Redwood Crossover

Tesla Redwood Crossover entra in Scena

Da tempo si sa che Tesla vuole offrire un’opzione ancora più accessibile rispetto ai modelli Model 3 e Model Y, mirando a realizzare un veicolo elettrico veramente conveniente per tutti. Secondo le informazioni di Reuters, sembra che finalmente si stia facendo luce su questo progetto chiamato “Redwood”. Tesla ha comunicato ai fornitori l’intenzione di avviare la produzione di un nuovo crossover compatto nell’estate del 2025.

Sebbene la notizia non confermi esplicitamente che si tratti del veicolo economico tanto atteso, è fortemente implicito. Inoltre, cosa potrebbe essere altrimenti? Non stiamo parlando della Roadster, chiaramente. Tesla ha richiesto preventivi per il modello “Redwood” ai fornitori lo scorso anno, prevedendo una produzione settimanale di 10,000 veicoli, secondo due fonti anonime.

La produzione dovrebbe iniziare a giugno 2025, secondo tre delle fonti, che parlano sotto anonimato a causa della riservatezza della questione. Ci sono molte speculazioni, ma anche molti dettagli interessanti.

Sfide e Opportunità per Tesla

Sappiamo che l’accessibilità è una delle barriere più significative all’adozione dei veicoli elettrici al momento. Al di fuori delle case automobilistiche cinesi, nessuno è davvero riuscito a realizzare un veicolo elettrico di fascia medio-alta, con autonomia elevata e prezzo inferiore ai $30,000, senza subire ingenti perdite di profitto. Tuttavia, Tesla sembra decisa a superare questo ostacolo, mirando a un veicolo da $25,000 con caratteristiche affini al Cybertruck.

Inoltre, Tesla ha dimostrato la capacità di produrre automobili su larga scala in modo unico tra i produttori non cinesi. Se riuscirà in questo intento, il “Redwood” potrebbe rivoluzionare l’industria automobilistica in modo ancora più significativo rispetto ai modelli Model 3 e Model Y.

Le Difficoltà delle Case Automobilistiche con il Software

Con l’industria automobilistica sempre più orientata verso funzionalità software simili a smartphone e all’autonomia, Wards Auto offre una spiegazione sul perché molte case automobilistiche stentano a realizzare software di qualità. Secondo Jan Becker, CEO di Apex.ai, le case automobilistiche tradizionali stanno affrontando sfide organizzative nello sviluppo del software. Per avere successo, occorre un team piccolo ma efficiente di 8-20 ingegneri del software di alto livello, pronti a essere remunerati adeguatamente. Concentrarsi sul valore anziché sul costo è fondamentale, e tali team dovrebbero operare al di fuori della struttura aziendale esistente.

Come Coinvolgere gli Utenti in un Veicolo Definito dal Software?

In conclusione, il progetto “Redwood” di Tesla sarà al centro delle discussioni su Teslalovers.it e sulla nostra community Telegram. Tuttavia, il passaggio verso caratteristiche guidate dal software nei veicoli solleva domande fondamentali. Come convincere i conducenti ordinari a entrare nel mondo di un veicolo definito dal software? Il futuro delle automobili sembra sempre più incentrato sull’integrazione di funzionalità avanzate, ma la sfida sarà superare l’iniziale resistenza degli utenti comuni a queste tecnologie futuristiche.

Infine vi ricordiamo che è sempre attivo il nostro codice referral per avere tre mesi gratuiti di autopilot avanzato, ordinando una Tesla tramite questo link, anche tra le “Pronta consegna”.

   
Admin at Tesla Lovers
Appassionato di tecnologia. Studia informatica all'Università di Parma. Apple User. Futuro possessore dell'auto rivoluzionaria di sempre: la Tesla.
Alexandro Sollai