24 Agosto 2020

Vendite Tesla in America in aumento secondo i report

By Gianluca Palmisano

Gli Stati Uniti rimangono uno dei principali mercati per i veicoli elettrici in tutto il mondo. Diverse altre case stanno tentando di stabilire una forte presenza sul mercato, ma Tesla sembra vincere la gara. Vendite Tesla in America in aumento secondo i report mondiali.

Vendite Tesla in America in aumento

I dati presentati da Buy Shares indicano che Tesla rappresenta, l’81,66% dei veicoli elettrici venduti negli Stati Uniti nella prima metà del 2020. Nel periodo in esame, negli Stati Uniti sono stati venduti complessivamente 87.398 veicoli elettrici e Tesla ne ha venduti 71.375. La popolare Tesla Model 3 della società è stato la più venduta con 38.314 unità.

Dieci i modelli presi in esame di cui 4 sono di Tesla. Tra le aziende analizzate, la casa automobilistica tedesca BMW, con sede in Germania, è stata la meno venduta con 251 veicoli del modello BMW i3.

Vendite Tesla in America in aumento 1

E poi abbiamo la capitalizzazione di queste aziende.

Il mercato giapponese della casa automobilistica Toyota è quasi la metà di quello di Tesla, con 189,29 dollari, che si trova al secondo posto. Tra le prese in esame, la General Motors americana aveva il limite di mercato più basso, con 41,69 miliardi di dollari.

I dati presentati da Buy Shares indicano che Tesla rappresentava, non sorprendentemente, l’81,66% dei veicoli elettrici venduti negli Stati Uniti nella prima metà del 2020. Nel periodo in esame, negli Stati Uniti sono stati venduti complessivamente 87.398 veicoli elettrici e Tesla ne ha venduti 71.375. Il popolare Tesla Model 3 della società è stato il più venduto con 38.314 unità.

Perché la Tesla è popolare?

Il grande limite di mercato della Tesla rappresenta una buona fortuna per l’azienda. In generale, la capitalizzazione di mercato corrisponde alla fase di sviluppo del business di un’azienda. Con una grande capitalizzazione, gli investimenti nel titolo Tesla sono considerati più conservativi e potenzialmente meno rischiosi in cambio di un potenziale di crescita meno aggressivo. Inoltre, agli investitori Tesla viene garantito il potenziale per il pagamento costante dei dividendi.

I modelli di auto Tesla sono popolari in quanto hanno rivoluzionato l’industria dei veicoli elettrici.

Prima della Model S, i veicoli completamente elettrici avevano diversi difetti, come un design scadente, ore di ricarica pesanti e più lunghe. A differenza della concorrenza, i modelli Tesla sono tra le auto elettriche più sicure attualmente in circolazione, sono veloci, un fattore che si è dimostrato cruciale per il successo di queste auto.

Nel frattempo, a Model 3 dell’azienda, è diventato il veicolo più venduto in altre regioni, come la Cina, ad esempio, che è anche il più grande mercato automobilistico del mondo.

In particolare, i modelli di auto Tesla hanno contribuito alla sua elevata capitalizzazione di mercato rispetto alla concorrenza. Il modello di business di Tesla negli ultimi anni è stato impressionante per gli investitori.

L’aumento della capitalizzazione di mercato, inoltre, arriva in un momento in cui Tesla, ha “ribadito la guida pre-COVID” per mezzo milione di consegne nel 2020, nonostante le chiusure di fabbrica sia negli Stati Uniti, che in Cina.

Come altri settori, il mercato statunitense delle auto elettriche è stato duramente colpito dalla pandemia del coronavirus e dalla chiusura economica. Alcune aziende, ma soprattutto Tesla, hanno resistito e ha registrato risultati positivi.

Le prospettive del mercato dei veicoli elettrici negli Stati Uniti

Allo stesso tempo, i rivoluzionari modelli di veicoli elettrici Tesla hanno visto i concorrenti alzare la posta in gioco con nuovi prodotti destinati a rivaleggiare con Tesla negli Stati Uniti.

Da alcune ricerche, la Chevy Bolt è l’unico modello che sembra causare un’interruzione del predominio di Tesla sul mercato.

Il modello ha superato la popolare Tesla Model S. Questo è un indicatore del fatto che il dominio del mercato di Tesla potrebbe non durare. Per mantenere la sua posizione, Tesla dovrà rimanere innovativa in futuro.

Diversi fattori sono previsti per guidare la crescita all’interno dell’industria dei veicoli elettrici degli Stati Uniti. Ad esempio, con le severe restrizioni sulle emissioni automobilistiche, si prevede un’espansione delle dimensioni del mercato. Nell’ambito degli impegni a lungo termine in materia di clima, le case automobilistiche stanno accelerando i loro investimenti nell’elettrificazione e soddisfano i requisiti della politica a breve termine.

Questo impegno ha visto le case automobilistiche tradizionali svelare i loro piani per la creazione di veicoli elettrici. Inoltre, l’ampia gamma di prodotti ha attratto molti consumatori e ha portato ad un mercato dei veicoli elettrici in crescita.

Tuttavia, fattori quali l’elevato costo di produzione e la bassa economia di carburante e la facilità di manutenzione potrebbero ostacolare la crescita del mercato dei veicoli elettrici. Per affrontare queste sfide, i produttori si affidano a fattori, quali i progressi tecnologici e le iniziative proattive del governo per integrare la crescita del mercato dei veicoli elettrici negli Stati Uniti.

Continuate a seguirci su Teslalovers, per aggiornamenti su news nel mondo Tesla.

[Via]

   
Follow me
Founder at TeslaLovers
Appassionato del mondo tecnologico e di tutto ciò che gli gira intorno. Apple user e possessore soddisfatto dell'auto più tecnologica del mondo: Tesla Model 3.
Gianluca Palmisano
Follow me
0 0 votes
Article Rating