14 Marzo 2022

Ecco lo schermo orientabile sulle nostre Tesla

By Valerio Traldi

Come rendere lo schermo orientabile centrale di model 3 ed Y? Sicuramente più di qualcuno se l’è chiesto, magari mentre era fermo al Supercharger guardando un film su Netflix. Hansshow non solo se lo è domandato, ma ha anche trovato una soluzione!

Abbiamo provato il Model 3, Y Dashboard Touch Screen Swiveling Mount kit di Hansshow ed il risultato è superlativo! Ci teniamo a sottolineare che non prendiamo compensi per le nostre sponsorizzazioni, al massimo chiediamo benefici per i nostri lettori, per cui il nostro entusiasmo per questo prodotto è genuino e derivante dal risultato dello stesso.

Come rendere girevole lo schermo centrale kit

Come sempre, di seguito vi riportiamo tutte le istruzioni passo passo per l’installazione. In fondo troverete invece le nostre valutazioni finali insieme, per chi fosse interessato, al link per il gruppo d’acquisto da noi organizzato per l’occasione.

Come rendere lo schermo centrale orientabile : istruzioni

  1. Come prima cosa, forse anche la più ostica, bisogna rimuovere lo sportellino che troviamo nella zona inferiore dietro lo schermo. Definita ostica perché noterete da subito che è molto duro da togliere. Benché ci sia l’apposito scasso centrale per inserire la leva di plastica che trovate nel kit, sarà necessario applicare molta energia. I perni ad incastro si trovano a sinistra ed a destra, li trovate cerchiati in rosso nella foto che segue. Se doveste rovinare leggermente la plastica, come successo a noi, sappiate che sia lo sportellino che l’intero alloggio di plastica saranno poi sostituiti. Dobbiamo dire che in questo caso la leva in plastica fornita si è dimostrata di fattura un po’ troppo “morbida” per un lavoro agevole.
  1. Rimuovete il sensore della temperatura girando in senso antiorario, potrebbe anche rendersi necessario utilizzare un cacciavite come leva. In seguito, rimuovete le due viti esagonali utilizzando una chiave da 10mm. Dato il notevole serraggio e la scomoda posizione, consigliamo l’utilizzo di una piccola chiave a crick se ne disponete.
  1. Non è descritto tra le istruzioni, ma dato che poi dovremo togliere anche il connettore dello schermo, consigliamo di spegnere l’auto tramite l’apposita funzione (comandi -> sicurezza -> spegnimento). Tolte le viti potete sfilare lo schermo semplicemente tirando, potete usare lo strato di spugna che trovate nel kit per poggiarlo sul tunnel centrale.
Come rendere girevole lo schermo centrale schermo smontato
  1. Svitate le due viti laterali, con la chiave torx che trovate nel kit, per rimuovere la copertura di plastica dietro lo schermo. Per rimuovere il connettore, prima andrà rimossa la tenuta di sicurezza in plastica bianca. Dopodiché aiutatevi con un cacciavite per spingere a fondo la linguetta laterale e tirate il connettore per toglierlo. Lo schermo sarà ora libero da ogni vincolo con l’auto, potete poggiarlo sul cruscotto utilizzando sempre il foglio di spugna per non rischiare di graffiarlo.
  1. Inserite la staffa nera negli alloggi originari dello schermo ed assicuratela con le viti esagonali originarie. Con la chiave a brugola più grande, regolate quanta intensità sarà necessaria per girare lo schermo. Ricordate che una volta rimontato il tutto si genererà una leva quando afferrerete lo schermo lateralmente, per cui in questa fase deve risultare dura da girare a mano.
  1. Montate la cover protettiva in plastica grande che trovate nel kit inserendola prima in basso, a pressione poi nella parte alta. Se dovesse esserci molta aria, è prevista una bacchetta nera che faccia da spessore. Ricordate di far passare i cavi prima di montarla. Per far passare la staffa all’interno del foro è possibile che dobbiate invece far attraversare un’estremità alla volta, girandola nel mezzo.
  1. Fate passare solamente il cavo dello schermo attraverso la cover più piccola che trovate nel kit. Riprendete lo schermo da dove lo avevate poggiato e riallacciate il connettore con la relativa protezione bianca. Assicurate la cover allo schermo con le viti originali.
  1. Poggiate ora lo schermo sulla nuova staffa ed assicuratelo dal basso con le due viti a brugola più grandi che trovate nella confezione, anche qui una raccomandazione al serraggio energico.
  1. Ora assicurate il sensore della temperatura ad uno dei due coperchietti che trovate nella confezione, a seconda del vostro modello di auto. Posizionatelo nella zona sottostante facendo scivolare le dentellature dietro la cover già in essere.
  1. Non vi resta che posizionare lo schermo secondo i vostri gusti.

Considerazioni finali

Come potrete notare, anche in posizione centrale, lo schermo sarà più vicino rispetto a prima. Inoltre, sarà anche posizionato più in basso di 1,5/2 cm. Se il fatto che sia più vicino è sicuramente più comodo, anche per il fatto che il volante non coprirà lo schermo se lo orienteremo verso di noi. Per la diversa posizione verticale invece ci sembrerà strano all’inizio e dovremo farci l’occhio, sicuramente fa sembrare il cruscotto ancora più “vuoto” rispetto a prima. Se siete particolarmente alti allora la versione con la possibilità di inclinazione anche verticale potrebbe essere d’obbligo.

Secondo il nostro modesto parere, la visualizzazione ed il raggiungimento dei comandi più lontani sono molto migliorati e avvicinano questo accessorio alla categoria “must have”!

Come rendere lo schermo centrale orientabile

Non è certamente il più economico tra gli accessori, ma considerando che la staffa è piena e deve assicurare l’intero schermo anche in caso di incidente, il costo non può certamente che risentirne. Sono 202,00$ per la versione che non si inclina verticalmente e 265,00$ per la versione più completa, potete trovarle entrambe qui.

In occasione della nostra prova stiamo organizzando un gruppo di acquisto per richiedere una scontistica relativa al numero degli acquirenti. Se foste interessati all’acquisto potete seguire le istruzioni al seguente link di Telegram.

Inoltre passando per la nostra community su Telegram, troverete molti appassionati pronti ad aiutarvi e/o a rispondere alle vostre curiosità.

[Via]

   
Appassionato di Tesla e della tecnologia in generale. Propriety manager e soddisfatto possessore dell'auto più tecnologica del mondo: Tesla Model 3 LR.
Valerio Traldi
0 0 votes
Article Rating