19 Gennaio 2021

Giga Shanghai sempre più a regime

By Valerio Traldi

Non è passato inosservato un cambiamento di questi giorni di alcune versioni del sito Tesla, ora sono infatti diverse le immagini che rappresentano gli interni della Model 3 dedicata alla guida a sinistra. Si può notare come in questo momento appaia l’inclusione lignea anche sullo sportello, dettaglio questo, che per ora apparteneva solamente alle Model 3 riservate al mercato cinese. Vediamo come la Giga Shanghai sempre più a regime.

Le differenze nella Giga Shangai

Recentemente è stato anche pubblicato un video dallo YouTuber WU WA della fabbrica cinese che mostra come diverse auto in attesa sul piazzale (min. 12,50) siano coperte da una pellicola protettiva bianca. Questo per evitare che si possa rovinare la carrozzeria prima della consegna, a suggerimento che queste siano auto destinate all’esportazione.

Auto nel parcheggio di Giga Shangai sempre più a regime

La Giga Shanghai sta a pieno regime

Molto probabilmente perciò, lo sviluppo della Gigafactory di Shanghai è arrivato ad un livello tale da poter sostenere l’intera produzione delle Model 3 con il volante sulla parte destra dell’auto. Come risultato di questo cambiamento il viaggio di esportazione in direzione dei paesi che adottano questo stile di guida sarà più corto, celere e meno dispendioso rispetto al passato.

Passando in rassegna i tempi di consegna indicati sul sito, è possibile inoltre dedurre che le produzioni del primo trimestre 2021 saranno dedicate ai mercati di Inghilterra, Irlanda e Giappone, avendo la consegna stimata già per il prossimo febbraio. Australia e Nuova Zelanda invece dovranno aspettare dalle 9 alle 12 settimane per vedersi consegnare il tecnologico articolo. Il che suggerisce che a loro saranno inviate le auto prodotte nel secondo trimestre.

Il costante sviluppo della fabbrica cinese è sottolineato anche dall’inizio ufficiale delle consegne della new entry Model Y, annunciato recentemente via Twitter.

Se Fremont non si occupa più della produzione di queste auto, secondo voi come staranno usando in Tesla questo “spazio vuoto” nella linea di produzione? 

Fatecelo sapere nei commenti ed in ogni caso restate sintonizzati, lo scopriremo insieme.

Articolo scritto da Valerio Traldi

   
Appassionato di Tesla e della tecnologia in generale. Propriety manager e soddisfatto possessore dell'auto più tecnologica del mondo: Tesla Model 3 LR.
Valerio Traldi
0 0 votes
Article Rating