30 Dicembre 2020

Apple Music sulla Tesla, ora finalmente sarà possibile

By Gianluca Palmisano

Tesla sta lavorando per aggiungere Apple Music e Amazon Music come nuovi servizi musicali nativi nei suoi veicoli elettrici. Vediamo più da vicino come Tesla integrerà Apple Music sulla Tesla.

Apple Music sulla Tesla

Mentre la maggior parte delle altre case automobilistiche si sta rivolgendo al mirroring telefonico con Android Auto e Apple CarPlay per gestire la riproduzione dei media all’interno delle proprie auto, Tesla sta insistendo per integrare i servizi musicali nella propria interfaccia utente.

Per anni, la casa automobilistica ha integrato diversi servizi di streaming musicale all’interno dei suoi veicoli con applicazioni integrate nei suoi display centrali.

In particolare, Tesla ha integrato Spotify, Youtube e Twitch.

Più recentemente, il CEO Elon Musk ha detto che Tesla avrebbe aggiunto Tidal ai suoi servizi musicali integrati, e ora probabilmente sappiamo che la casa automobilistica sta lavorando anche all’integrazione di Apple Music e Amazon Music.

L’hacker famoso @greentheonly, ha individuato le prime versioni dell’integrazione nell’interfaccia utente di Tesla in un recente aggiornamento del software:

Guardando le diverse fonti mediatiche, sono apparse diverse nuove opzioni, anche se non sono ancora utilizzabili:

Apple Music sulla Tesla 1

I servizi multimediali di Tesla

Sulla base di questa fuga di notizie, sembra che Tesla stia lavorando per aggiungere diverse nuove fonti mediatiche, tra cui Amazon Music, Audible, anch’essa di proprietà di Amazon, e Apple Music.

I conducenti di Tesla potranno collegare i loro account di streaming musicale con questi servizi alle loro auto e utilizzare i servizi attraverso l’interfaccia dell’auto invece che dai loro telefoni che sono collegati al Bluetooth, che ovviamente è già un’opzione.

Non c’è modo di conoscere i tempi dell’integrazione, ma “Green” ha notato che Tidal sembra essere più avanzato nello sviluppo.

Con l’arrivo di un maggior numero di fonti multimediali sui veicoli Tesla, la casa automobilistica ha recentemente rilasciato un nuovo aggiornamento software che consente ai conducenti di nascondere le fonti multimediali.

Ora, si può semplicemente andare nelle impostazioni e far visualizzare nell’interfaccia utente principale solo le fonti multimediali effettivamente utilizzate.

Questa funzione diventerà particolarmente utile se Tesla finirà per raddoppiare il numero di servizi musicali che possono essere collegati ai propri veicoli.

E voi avete trovato questa particolarità nell’ultimo aggiornamento? Cosa ne pensate dell’integrazione di questi nuovi servizi?

Fatecelo sapere come sempre nei commenti qui sotto.

[Via]

   
Follow me
Founder at TeslaLovers
Appassionato del mondo tecnologico e di tutto ciò che gli gira intorno. Apple user e possessore soddisfatto dell'auto più tecnologica del mondo: Tesla Model 3.
Gianluca Palmisano
Follow me
0 0 votes
Article Rating