8 Settembre 2020

Battery Day o Lucid Air? Quale evento è piu atteso?

By Gianluca Palmisano

Settembre 2020 può essere considerato il mese in cui le “500 miglia” della gamma EPA sono diventate lo standard per i veicoli elettrici di punta. Questo mese è pronto ad ospitare due eventi degni di nota di due costruttori di veicoli elettrici negli Stati Uniti: Il Tesla’s Battery Day e la presentazione ufficiale della Lucid Air. Tra questi due eventi, l’emergere di veicoli elettrici di qualità superiore che durano 400-500 miglia con una sola carica è quasi scontato.

Battery Day o Lucid Air

Le aspettative sono alte per il Tesla’s Battery Day. Per oltre un anno, l’azienda guidata da Elon Musk ha lasciato cadere gli indizi su cosa comporterà questo evento. Eppure, a poche settimane, molto di ciò che verrà discusso durante rimane un mistero. Ci sono forti voci di una batteria da un milione di miglia. Grazie alla tecnologia degli elettrodi per batterie a secco di Maxwell, e un tour della linea di produzione pilota della compagnia “Roadrunner” sembra certo.

Ma a parte queste discussioni, le speculazioni suggeriscono anche che, Tesla potrebbe benissimo mostrare un veicolo che sarà equipaggiato con le celle da un milione di miglia dell’azienda. Se le voci si rivelassero vere, questa vettura sarebbe probabilmente la Plaid Model S, visto che l’azienda ha già testato prototipi l’anno scorso .

Dato che la Plaid Model S sarà dotata di significativi aggiornamenti rispetto alla Raven Model S, sicuramente la berlina ammiraglia avrà un’autonomia di oltre 400 miglia.

Battery day o Lucid Air? Chi la spunterà?

È interessante notare anche che Tesla potrebbe annunciare la gamma Plaid Model S, nel Battery Day, dato che il produttore di auto elettriche Lucid ha lanciato un forte concorrente nella sfera dei veicoli elettrici di alta gamma. Proprio di recente, Lucid ha rivelato che l’Air, il suo veicolo elettrico ultra-lusso, avrà 517 miglia di autonomia per ogni carica.

L’azienda ha anche rivelato che l’Air avrà un propulsore da 1.080 CV che permetterà al veicolo di percorrere un quarto di miglio in 9,9 secondi. Entrambe queste caratteristiche, sono incredibilmente impressionanti, e spingeranno sicuramente in avanti l’elettrificazione delle auto

Aziende come Tesla, che sono leader nei loro rispettivi segmenti, hanno bisogno di forti sfidanti per accelerare il loro ritmo di innovazione. Questo significa che quando aziende, come Lucid alzeranno l’asticella con un veicolo come l’Air. E aziende come Tesla probabilmente spingeranno di più ed escogiteranno veicoli ancora migliori.

Questo è di buon auspicio per il settore dei veicoli elettrici nel suo complesso, soprattutto se si considera che oggi stanno emergendo molte aziende che si occupano esclusivamente di veicoli elettrici ricordiamo tra le altre, Rivian, NIO e Bollinger Motors.

Se c’è qualcosa che il Tesla Battery Day e quello che Lucid Air probabilmente sottolineerà, è il fatto che, il tempo dei veicoli elettrici di punta con rating EPA nel raggio di 200 miglia dovrebbe essere finito.

Se i nuovi arrivati come Tesla e Lucid, e anche Rivian, potrebbero raggiungere le 400 miglia e oltre, dopo tutto, non ci sono davvero scuse per le case automobilistiche tradizionali per spingere le ammiraglie EV, che ancora competono con la Model S 2012.

Il passaggio ai veicoli elettrici è praticamente certo a questo punto, e le case automobilistiche veterane farebbero bene ad andare all-in sulla transizione, indipendentemente da quanto possa essere difficoltoso.

[Via]

   
Follow me
Founder at TeslaLovers
Appassionato del mondo tecnologico e di tutto ciò che gli gira intorno. Apple user e possessore soddisfatto dell'auto più tecnologica del mondo: Tesla Model 3.
Gianluca Palmisano
Follow me
0 0 votes
Article Rating