31 Agosto 2020

Gigafactory dalle dimensioni mastodontiche? Sì in Texas

By Alexandro Sollai

In linea con la tendenza dell’azienda a costruire le sue nuove fabbriche di veicoli elettrici a ritmo serrato, la costruzione della Gigafactory in Texas di Tesla è in pieno svolgimento da quando è iniziata, qualche settimana fa. Ciò che è piuttosto notevole è il fatto che la già massiccia zona di costruzione che è stata osservata finora si sta ora espandendo, suggerendo le dimensioni mastodontiche dell’imminente impianto per la costruzione del Cybertruck. La Gigafactory dalle dimensioni mastodontiche, sembra quasi realtà con dimensioni veramente surreali!

Gigafactory dalle dimensioni di un Mammoth

Il sorvolo di mercoledì di Joe Tegtmeyer, appassionato di Tesla e operatore di droni, ha rivelato che le attività di livellamento del terreno e di applicazione della ghiaia sono iniziate verso ovest. Con questo, l’ampiezza dell’area in cui sono in corso i lavori di fondazione si è notevolmente ampliata. Nella descrizione del suo filmato su YouTube, Joe ha notato che, mentre le misure esatte del cantiere ampliato sono abbastanza difficili da stimare dall’alto, è evidente che la zona della Fase 1 di Giga Texas sarà massiccia.

Ma è veramente una Gigafactory dalle dimensioni mastodontiche?

“La grande novità è che, la larghezza delle fondamenta, si sta allargando sempre di più, forse raddoppiando con il nuovo livellamento del terreno e l’applicazione della ghiaia si sta espandendo ulteriormente verso ovest. Anche se è difficile ottenere misure esatte, può crescere fino a circa 700 piedi (213 metri) di larghezza o anche di più! La lunghezza complessiva è difficile da misurare, ma le stime di 5.000 piedi (1.525 metri) o anche di più sono probabilmente quelle giuste! Anche se forse non conosciamo ancora le dimensioni reali, non c’è dubbio che questo sarà un edificio enorme!” Ha dichiarato Tegtmeyer.

È interessante notare che, anche altre aree del complesso di Giga Texas hanno fatto progressi. Si ipotizza, ad esempio, che un’area a nord dei cantieri di cemento armato del complesso sia destinata ad una potenziale sottostazione elettrica. Sono in corso anche i lavori nell’area paludosa all’estremità nord-ovest del sito. E con il ritmo attuale delle attività nella zona, sicuramente i lavori finiranno in anticipo.

Cosa si produrrà in Texas.

La Gigafactory Texas è in costruzione solo da poco più di un mese, ma i progressi del sito sono notevoli. Il numero di macchinari pesanti dispiegati nel complesso ha trasformato l’ipotetica area della Fase 1 in un’area di attività frenetica. Con questo ritmo, sembra che la Giga Texas di Tesla possa finire per competere, o forse addirittura superare il ritmo già impressionante della Gigafactory di Berlino.

Gigafactory Texas produrrà alcuni dei veicoli più importanti di Tesla, in particolare il Cybertruck e il Semi, due veicoli pesanti che hanno il potenziale per attingere a mercati che finora sono stati fuori dalla portata dell’azienda.

Considerando le recenti osservazioni dei sorvoli con i droni del complesso di Giga Texas, sembra che i veicoli più grandi e più massicci della Tesla siano pronti per essere prodotti anche nello stabilimento più grande e più massiccio dell’azienda.

Per due veicoli mastodontici, ci vuole una GigaFactory dalle dimensioni mastodontiche!!!

[Via]

Admin at Tesla Lovers
Appassionato di tecnologia. Studia informatica all'Università di Parma. Apple User. Futuro possessore dell'auto rivoluzionaria di sempre: la Tesla.
0 0 votes
Article Rating