25 Gennaio 2021

Miami Loop in arrivo? Musk attende il via libera

By Valerio Traldi

Costruire un sistema di tunnel sotterranei al di sotto della città di Miami. Questa l’idea che Elon Musk afferma di aver già esposto a Ron DeSantis e Francis Suarez, rispettivamente il governatore della Florida ed il sindaco di Miami. In un tweet l’imprenditore afferma: “…se il governatore ed il sindaco vogliono che sia fatto, noi lo faremo”. Aggiungendo che l’autostrada sotterranea risolverebbe il problema del traffico cittadino ed eviterebbe moltissime emissioni nocive date dai gas di scarico. Che il Miami Loop è in arrivo?

Di cosa stiamo parlando?

Una società dell’imprenditore sudafricano, The Boring Company, ha progettato una rete di tunnel sotterranei dove le auto potranno essere utilizzate come un vero e proprio sistema metropolitano. Dei luoghi saranno adibiti a “stazioni”, unite alla galleria principale tramite una serie di svincoli. Alla stregua di un percorso autostradale rettilineo, si potrà perciò andare direttamente dal punto di partenza a quello di arrivo senza venir ostacolati dalle fermate intermedie. Ad aspettare gli utenti presso le stazioni ci saranno vari modelli di Tesla, oltre ad una particolare Model 3 modificata per ospitare oltre 16 persone.

Una volta scelta la propria “carrozza”, quest’ultima ci trasporterà fino alla nostra stazione di destinazione grazie all’ausilio dell’autopilot. Sul sito della società si legge inoltre come le AEVs (Autonomous Electric Vehicles) raggiungeranno i 250 km/h, mentre ogni galleria principale avrà una capacità di ben 4.000 veicoli/h.

Miami loop in arrivo? ecco cosa ne sappiamo

Il prototipo

Il tunnel per i Test iniziali è stato completato già nel dicembre 2018, ad un costo complessivo di 10M di $. Si trova sotto il parcheggio di SpaceX ad Hawthorne, nella contea di Los Angeles. Come si vede nel video comparativo qui sotto, già su pochi minuti di tragitto il risparmio di tempo è notevole.

Il primo è in costruzione a Las Vegas

Le autorità della “città del peccato” sono state le prime ad aver stretto un accordo con Elon per il futuristico sistema di trasporto. In tutto saranno costruite 3 stazioni al servizio del Las Vegas Convention Center, unirà la New Exhibit Hall con il relativo campus. Il nuovo percorso avrà un tempo di percorrenza di 1 solo minuto, rispetto ai 15 min. che attualmente sono necessari a percorrerlo. Il tunnel è già in fase di costruzione e l’inaugurazione è prevista per l’inizio del 2021! Lo dimostra un recente tweet dell’imprenditore dove si è immortalato, insieme ai sui figli, proprio in una stazione già completata

Sempre nella stessa città sorgerà anche il Vegas Loop, frutto della collaborazione tra l’imprenditore della mobilità elettrica ed i vari casinò presenti in città. L’arteria principale connetterà l’aeroporto con le varie aree della città e sarà realizzata a spese della società californiana. Le varie gallerie secondarie saranno invece a carico dei casinò, nulla perciò ricadrà sulle spalle dei contribuenti.

Miami Loop in arrivo? il tunnel sotterraneo
altra mappa del loop

Hyperloop o Loop, sono la stessa cosa?

Spesso si è sentito parlare anche di Hyperloop, anche se hanno nomi simili sono progetti del tutto separati. Nel lontano 2013 Tesla e SpaceX condivisero in rete le proprie idee su un rivoluzionario sistema di trasporto pubblico super veloce. Tramite un documento chiamato “Hyperloop Alpha” condivisero con il resto del mondo, in open-source, i propri calcoli, design e del perché avrebbe funzionato. Dall’idea originaria di Elon si sono poi formate diverse aziende con l’obiettivo di sviluppare e portare alla luce questo suo pensiero. Una di queste, Hyperloop Italia, sta ora svolgendo un accurato studio di fattibilità per riuscire a portare questa innovativa tecnologia nel nostro bel paese. Il progetto punta a rivoluzionare il trasporto su rotaie attraverso delle capsule a levitazione magnetica passiva, inserite all’interno di tubi a bassa pressione affinché l’attrito dell’aria sia minimo. La combinazione di energie rinnovabili, solare, eolico, geotermico e sistemi rigenerativi dei freni, renderanno questa tecnologia in grado di produrre più energia di quanta ne consumerà.
Se si riuscirà a procedere con il progetto, ci si potrà spostare tra Milano Cadorna e Malpensa in soli 10min, raggiungendo velocità supersoniche.

hyperloop

Che sia Loop od Hyperloop Elon Musk sta dimostrando un’insaziabile sete di innovazione e rivoluzione in ogni ambito sui cui volge lo sguardo.
Tra non molto vivremo nella fantascienza ipotizzata appena qualche anno or sono, e sicuramente l’imprenditore sudafricano ne sarà un attore protagonista.

Quale delle due tecnologie preferite, Loop od Hyperloop? Siete favorevoli o diffidenti nei confronti di queste tecnologie futuristiche?

Fatecelo sapere nei commenti o sul nostro canale Telegram.

[Via]

Articolo scritto da Valerio Traldi

Appassionato di Tesla e della tecnologia in generale. Propriety manager e soddisfatto possessore dell'auto più tecnologica del mondo: Tesla Model 3 LR.
Valerio Traldi
Latest posts by Valerio Traldi (see all)
0 0 votes
Article Rating