27 Maggio 2021

Iniziano le installazioni di Megacharger per il Tesla Semi

By Valerio Traldi

Nella fabbrica di Fito-Lay in Modesto, California, iniziano le installazioni di Megacharger per l’arrivo del Tesla Semi. Entro fine anno, infatti, si prevede l’arrivo di 15 dei 100 camion elettrici ordinati dalla Pepsi ad Elon, saranno i primissimi consegnati.

Iniziano le installazioni di Megacharger

Iniziano le installazioni di Megacharger per il Tesla Semi

Saranno le prime stazioni di ricarica dedicate al famoso “mostro” elettrico di Musk. Si pensa che possano arrivare perfino alla strepitosa potenza di 1MW l’una. In concomitanza, nella stessa azienda sarà installata anche un’unità Megapack, facendo presente che la ditta in questione possiede già anche altri mezzi pesanti a trazione elettrica, sicuramente sarà di aiuto nella gestione delle ricariche.

Nel frattempo, come possiamo notare nella foto sopra, sembra che in Tesla si siano ingegnati nella costruzione di un qualche tipo di adattatore che consenta al Semi di poter caricare, anche presso la rete Supercharger. Poter accedere alla famosa rete proprietaria sarebbe infatti molto utile per questo mezzo, destinato a macinare ogni giorno molti chilometri su strada. Oltre alla vasta capillarità sul territorio, le assai elevate potenze delle colonnine Tesla potrebbero permettere una ricarica abbastanza rapida al Semi, specie se fosse possibile utilizzarne più di una contemporaneamente come sembrerebbe. Certamente l’ostacolo maggiore potrebbe risiedere nell’ingombro fisico del mezzo che, con ogni probabilità, avrebbe anche un carico al seguito.

Ad ogni modo, il Semi sembra che stia per arrivare, e sicuramente Elon ed il suo staff avranno già in tasca una soluzione per ovviare al problema ricariche. Stiamo per assistere ad una nuova piccola rivoluzione! ll nuovo mezzo sarà in grado di abbattere molti costi di manutenzione, probabilmente avrà un sistema avanzato di guida autonoma. Per forza di cose, obbligherà il conducente a fermarsi ogni tot chilometri almeno per ricaricare, diminuendo così i problemi di sonnolenza al volante.

Inoltre passando per la nostra community su Telegram, troverete molti appassionati pronti ad aiutarvi e/o a rispondere alle vostre curiosità. Se invece preferite un approccio più diretto, unitevi alle nostre chiacchierate su Clubhouse tutti i giovedì alle 19:00.

[Via]

Vuoi 1500 Km gratuiti per la tua nuova Tesla? Ordinala dal sito ufficiale Tesla! 
Appassionato di Tesla e della tecnologia in generale. Propriety manager e soddisfatto possessore dell'auto più tecnologica del mondo: Tesla Model 3 LR.
Valerio Traldi
0 0 votes
Article Rating