14 Luglio 2020

Nuovo livello di guida autonoma: Tesla sempre più vicina

By Alexandro Sollai

Nonostante Tesla abbia dichiarato di essere molto vicina a presentare una guida autonoma di livello 5, sappiamo con certezza che attualmente il livello arrivi al 2. Dunque cosa intende Tesla quando dice che si sta avvicinando ad un nuovo livello di guida autonoma? Cosa intende quando parla di livello 5?

nuovo livello di guida automatica

Il successo che Tesla sta riscuotendo anche solo per il suo progetto Roadrunner è indiscutibile. Oltre però al project Roadrunner, Tesla è molto amata soprattutto per il suo Autopilot che è davvero l’unico sistema avanzato di assistenza alla guida con regolari aggiornamenti e miglioramenti. Tuttavia, la sua attuale tecnologia “Autopilot” è ufficialmente classificata solo come Livello 2.

Poiché Tesla aggiorna costantemente la tecnologia tramite aggiornamenti software, ha comunque molte caratteristiche appartenenti al livello 3. Se il sistema Autopilot venisse analizzato oggi, sicuramente verrebbe considerato di Livello 3. Ma non c’è modo di saperlo con certezza. Secondo la NHTSA, non ci sono ancora sistemi di livello 3 sulle strade pubbliche.

Nuovo livello di guida autonoma, le dichiarazioni di Musk

È interessante notare che, in una recente conferenza, il CEO di Tesla, Elon Musk, ha dichiarato:

“Resto fiducioso che avremo le funzionalità di base per la guida autonoma di livello 5 completa quest’anno”.

– Elon Musk

Il livello 2 può di per sé controllare sia lo sterzo che la frenata/accelerazione simultaneamente in alcune circostanze. Il conducente deve continuare a prestare la massima attenzione (“monitorare l’ambiente di guida”) in ogni momento ed eseguire il resto delle operazioni per una guida corretta e in sicurezza.

Il livello 3 può eseguire tutti gli aspetti della guida in svariate circostanze. Ad esempio il conducente deve essere pronto a riprendere il controllo in qualsiasi momento quando l’ADS lo richiede. In tutte le altre circostanze, il conducente deve eseguire le normali funzioni di guida. Se si ha familiarità con la funzione di Tesla Autopilot, sicuramente capirete bene che tutte queste sono funzioni che attualmente sono presenti su tutti i modelli presenti in commercio. Tuttavia, saltare dall’attuale livello 2 al Livello 5 sarebbe un’impresa epica. Le persone potrebbero effettivamente dormire in auto mentre la macchina li porta a destinazione, o anche mandare la macchina in giro in piena autonomia. Il livello 5, in poche parole, permetterebbe a tutte le persone a bordo di essere a tutti gli effetti dei passeggeri, pilota compreso.

Ciononostante, all’annuale World Artificial Intelligence Conference (WAIC) di Shanghai, in Cina, Musk ha detto:

” Sono estremamente fiducioso che il livello 5 o essenzialmente la completa autonomia si realizzerà e penso che accadrà molto rapidamente. “

– Elon Musk

Come si può leggere, non è sicuramente uno sprovveduto, nonostante le sue affermazioni passate (in circostanze ben diverse). Il CEO è fiducioso che l’azienda avrà “le funzionalità di base” (nella prima citazione). Non dice che sarà di livello 5 o che il livello 5 sarà rilasciato al pubblico.

Sarebbe davvero bello se Tesla introducesse nuovi aggiornamenti da permettere un nuovo livello di guida autonoma. Ma quando Tesla sarà davvero pronta al rilascio di qualcosa di cosi rivoluzionario?

[Via]

   
Admin at Tesla Lovers
Appassionato di tecnologia. Studia informatica all'Università di Parma. Apple User. Futuro possessore dell'auto rivoluzionaria di sempre: la Tesla.
0 0 votes
Article Rating