21 Maggio 2020

TeraFactory ad Austin: arriverà una nuova fabbrica?

By Alexandro Sollai

Rumors recenti ci svelano che Tesla ha scelto Austin, Texas, come sede della sua prossima Terafactory. Proprio come detto in questo articolo, Tesla alla fine ha ceduto alle dolci parole dello stato del Texas.

Al momento, non ci sono informazioni che lo confermino ufficialmente, ma delle fonti interne del sito tesmanian.com hanno confermato che Tesla aveva già acquistato un pezzo di terra per la costruzione di una TeraFactory ad Austin. Altre fonti, invece, sostengono che il CEO di Tesla, Elon Musk, ha incaricato un team di ingegneri della Gigafactory Nevada di avviare il processo per il nuovo impianto.

Torque News riporta anche altre interessanti informazioni. Secondo il canale, i manager di Tesla (e forse anche Musk) hanno visitato una particolare zona industriale ad Austin. Questa, chiamata RCR Taylor Logistics Park, si trova poco fuori Hutto. I cittadini sostengono di aver visto delle strutture familiari in quella zona.

Tesla ha annunciato il suo interesse ad aprire una nuova fabbrica già nel mese di Marzo. L’amministratore delegato di Tesla ha poi twittato che l’azienda stava cercando una sede per la fabbrica di Cybertruck negli Stati Uniti centrali.

TeraFactory ad Austin

Ma, prima di ciò, l’intera comunità stava già attivamente discutendo sulla probabilità che la prossima fabbrica di Tesla si trovasse in Texas. Questo perché il 5 febbraio Musk ha organizzato un sondaggio in cui ha cercato di scoprire come il pubblico avrebbe reagito all’apertura di una Gigafactory in Texas. Per quanto ne sappiamo, l’amministratore delegato della Tesla non fa niente per niente e per tutte le sue azioni ci sono delle ragioni.

TeraFactory ad Austin twitter

Torque News, citando un utente Reddit che vive nella zona, dice che Tesla ha probabilmente visitato questo sito dall’inizio del 2020. Sicuramente l’azienda ha voluto fare qualche ricerca prima di fare un annuncio ufficiale.

Poiché al momento è noto che Tesla ha già acquistato il sito, tutta l’attività della su Twitter assume un significato ben preciso. Inoltre, le osservazioni dei residenti locali mostrano che la casa automobilistica ha già iniziato a lavorare nel territorio.

[Via]

   
Admin at Tesla Lovers
Appassionato di tecnologia. Studia informatica all'Università di Parma. Apple User. Futuro possessore dell'auto rivoluzionaria di sempre: la Tesla.
0 0 votes
Article Rating